domenica 24 novembre 2013

CROSTATA VERDE

Questa si che è una delizia! Esperimento direi più che riuscito. 
Le verdure a casa nostra vanno sempre per la maggiore (insieme alla carne) ma siccome sto facendo l'operazione svuota freezer per poterlo sbrinare ho pensato di fare un contorno\piatto unico\torta dolce-salata più buona che c'è di sole verdure e  con del mascarpone aperto. Ebbene, mi è piaciuta da matti. 
Si scioglieva in bocca per davvero e sono troppo contenta..oltretutto per la prima volta ho "creato" le righine tipiche della crostata! Yuppieeeee : )




INGREDIENTI : 

1 rotolo di pasta sfoglia
200 gr di spinaci
200 gr di fagiolini
200 gr di erbette (biete)
150 gr di piselli
250 gr di mascarpone
2 uova
sale e pepe

PROCEDIMENTO : 

In abbondante acqua salata calare le verdure (tranne i piselli) quando bolle e lessare per un quarto d'ora. 
Scolare e lasciare raffreddare. Unire i piselli alle verdure, il mascarpone e le due uova. Mescolare e aggiustare eventualmente di sale, aggiungere una spolverata di pepe. 
In una tortiera di ceramica e non troppo ampia posizionare la pasta sfoglia sulla sua carta forno e tagliare la pasta in eccesso. Bucherellare il fondo della sfoglia con una forchetta e versarvi il composto. 
Con la pasta rimasta formare delle striscioline e adagiarle sulle verdure cercando di rappresentare la forma classica della crostata. 
Infornare in forno già caldo a 180° per 40 minuti. Lasciare raffreddare un pochino perchè si rassodi e servire.