giovedì 7 novembre 2013

STRUDEL DI PATATE E PROSCIUTTO

Ieri è stato il primo onomastico del mio ometto e così nel poco tempo che ho avuto a disposizione ho preparato una semplice torta salata, buona sia da mangiare fredda che calda!
E poi le patate piacciono sempre, a casa mia si mangerebbero tutti i giorni... : )

Il mio unico cruccio sono le fotografie non riuscite per niente!! La luce di sera in casa non è il massimo e quindi (per la felicità di mio marito ed anche la mia) mi toccherà ripeterla per fare delle foto migliori! Hihihih 





INGREDIENTI : 

1 rotolo di pasta sfoglia rettangolare
500 gr di patate
150 gr di prosciutto cotto a fettine
125 gr di mozzarella
grana padano
latte
sale
olio

PROCEDIMENTO : 

Sbucciare le patate e tagliarle a fettine non molto sottili. Lessare le patate per una decina di minuti in acqua salata dal bollore. Scolare e lasciare raffreddare. Intanto posizionare la sfoglia in una forma per plumkake sulla sua carta forno e bucherellare il fondo e anche i lati della pasta con una forchetta. Porre sulla sfoglia uno strato di patate,  fare un giro d'olio e coprire con il prosciutto, spolverare con del grana padano. Ripetere l'operazione fino ad ultimare gli ingredienti ma attenzione a finire con l'ultimo strato di patate ed invece del cotto mettere la mozzarella tagliata a fettine. Con la pasta in eccesso chiudere lo strudel e fare dei piccoli taglietti sulla superficie. 
Spennellare con un goccino di latte e cuocere per 40 minuti in forno ventilato già caldo a 180°. Lasciare intiepidire, tagliare a fette e servire!

Buon appetito!! E auguri al mio grande amore Leonardo.